CecalSrl

Con decreto della Regione Sicilia, assessorato alla famiglia, politiche sociali e lavoro, sono stati finanziati due cantieri di servizi al Comune di Gangi.
Il primo è rivolto a 11 lavoratori che per 3 mesi si dovranno occupare della pulizia delle caditoie della rete di smaltimento acque bianche, il finanziamento complessivo ammonta a circa 22 mila euro. Con il secondo cantiere di servizio, rivolto sempre a 11 lavoratori, saranno verniciate le ringhiere collocate nel centro storico si tratta del primo stralcio, per l’ammontare complessivo di circa 17 mila euro. Inoltre sono stati attivati i servizi civici previsti nel piano di zona dal Distretto socio sanitario 35, sia quelli a sostegno delle politiche giovanili, sia quelli a sostegno del reddito familiare, nei prossimi giorni verranno avviati al lavoro 7 giovani per circa un mese e mezzo e per 20 ore settimanali e 6 soggetti appartenenti a famiglie con disagio socio economico per 90 giorni feriali e per due ore giornaliere.
E ancora l’Amministrazione comunale ha sottoscritto un accordo con le associazioni sportive: Tennis club, Monte Marone, ASD Città di Gangi e la Polisportiva Dilettantistica Gangi, che gestiscono gli impianti sportivi comunali, che prevede l’inserimento nelle attività organizzate dalle stesse associazioni di soggetti svantaggiati che ad oggi sono a carico dei servizi sociali. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Ferrarello: “I cantieri e i servizi civici ci permetteranno di migliorare il decoro del nostro centro storico e ci permetteranno di dare occupazione, anche se temporanea, a 35 persone svantaggiate”.

 

CONDIVIDI