CecalSrl

Continua la marcia degli uomini di Mister Cammarata che nella partita di recupero della 2 giornata del girone di ritorno si impongono per 2-1 sulla Pro Loco S. Ambrogio.

L’incontro sembra volgere sin da subito a favore della formazione amaranto che nelle prime frazioni di gioco impegnano la difesa avversaria con due diverse incursioni del solito Di Nuovo.

Al 10’ del primo tempo sugli sviluppi di un calcio piazzato arriva il gol del vantaggio della formazione di casa grazie alla zampata del capitano Lo Cicero che insacca la respinta del portiere avversario su una conclusione di  Di Nuovo.

Al 30’ del primo tempo il Direttore di Gara estrae il secondo cartellino giallo nei confronti di Cosimo Giaconia reo di aver protestato a seguito di un fallo subito dallo stesso. La squadra di casa è costretta quindi a chiudere in 10 il primo tempo .

Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa gli ospiti trovano il gol del pareggio sugli sviluppi di un’azione viziata da fuorigioco.  Il Geraci  non sembra intenzionato a perdere punti preziosi sulle inseguitrici e si riporta nuovamente in avanti con i suoi uomini migliori chiudendo egregiamente le sparute sortite offensive degli attaccanti avversari.

Alla metà della seconda frazione di gioco gli amaranto sfiorano più volte il vantaggio dapprima con Lo Cicero, poi con un insidioso colpo di testa di Emanuele Cono su calcio d’angolo.

A  far gioire la tifoseria del Comunale di Geraci ci pensa al 30’ il bomber Di Nuovo che con precisione balistica insacca un tiro dalla sinistra sotto il sette avversario.

Il match si conclude con il risultato finale di 2 a 1 per i padroni di casa che, dopo aver recuperato tutti gli incontri rinviati a causa delle avverse condizioni meteo,  si portano quota 41 punti in classifica con ben 10 lunghezze di distanza sulla diretta inseguitrice Città di Gangi.

CONDIVIDI