CecalSrl

Da molti mesi il gruppo IntegralMente è impegnato per garantire l’inclusione e l’integrazione sociale, l’accessibilità all’arte e al museo a tutti, per questo prospetta costantemente progetti da realizzare attraverso specifici partenariati.
I risultati consistono in un miglioramento  del clima generale, della fiducia e della propositività dei pazienti, che se circondati dall’amicizia, dalla stima e dalla solidarietà  sono appagati. L’infelicità dei disabili dipende dall’essere esclusi ed isolati,dall’essere rifiutati dalla società. Vivere accanto a loro è un arricchimento in umanità e fa maturare una comprensione della vita più essenziale e profonda, basata sui valori della gratuità, della solidarietà e dell’accoglienza senza i quali è impossibile vivere pienamente.
Stamattina  il gruppo formato dagli ospiti della Comunità Alloggio Sant’Anna e dai pazienti in carico al Servizio di Psichiatria del DSM di Cefalù accompagnato dai volontari, è stato accolto dal personale del Museo Francesco Minà Palumbo, così come programmato di concerto con l’ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Castelbuono.
La visita è stata resa intrigante dalla guida che ha raccontato al gruppo la vita del filantropo divulgatore della storia naturale delle Madonie per il mondo,tutti sono rimasti affascinati dalle collezioni di fossili, minerali, insetti, volatili documenti e manoscritti.

L’A.S. della Comunità Sant’Anna
D.ssa Giuseppina Giambelluca

CONDIVIDI