CecalSrl

La concomitanza con le celebrazioni per la ricorrenza dell’attentato, in cui perse la vita il Giudice Falcone,hanno indotto la Questura di Palermo a suggerire di cambiare la data della gara.Gli organizzatori hanno chiesto alla Federazione lo spostamento in avanti di una settimana del rally.

10 marzo 2015 – La risposta della Federazione arriverà a breve ma, è certo, che la 99^ Targa Florio non si potrà tenere nella data prestabilita, causa la concomitanza con le celebrazioni in occasione della ricorrenza dell’attentato al Giudice Giovanni Falcone.

Gli organizzatori, appena ricevuta la precisa indicazione da parte della Questura di Palermo, hanno deciso di chiedere ad ACISPORT lo spostamento in avanti di una settimana della classicissima corsa siciliana, valida come prova del Campionato Italiano Rally.

La gara si svolgerebbe quindi nei giorni 29, 30 e 31 maggio. Le decisioni della Giunta Sportiva ACI, sulla richiesta presentata dagli organizzatori, sono attese a breve.

CONDIVIDI