CecalSrl

Dopo il via libera da parte del Ministero per il mantenimento dell’ufficio comprensoriale del giudice di Pace di Gangi e la firma della convenzione tra quattro Comuni delle alte Madonie (Gangi, Geraci Siculo, Blufi e Petralia Soprana) è stato ufficialmente completato l’iter di formazione dei due dipendenti, forniti dai Comuni, Carmelo Bisconti(Comune di Gangi) e Antonino Sacco(Comune di Geraci Siculo).
L’ufficio di via Vittorio Emanuele, così, potrà tornare a offrire i servizi previsti. Soddisfazione è stata espressa da parte del sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello.

CONDIVIDI