CecalSrl

In occasione delle Giornate FAI di primavera fissate in data 21 e 22 marzo 2015 il Comune di Termini Imerese aderisce con l’apertura del Castello.
Da 40 anni il FAI si occupa di rendere concreto il dettato dell’art. 9 della Costituzione “la Repubblica tutela il paesaggio storico e artistico della Nazione”. Grazie al sostegno di privati, istituzioni, enti, aziende il FAI riesce a evitare che pezzi importanti del nostro patrimonio artistico, paesaggistico, storico, culturale vada disperso. Perciò ha istituito due giornate da dedicare ogni anno alla valorizzazione di luoghi che normalmente restano chiusi o non sono visitabili.
Quest’anno sono 780 i luoghi che saranno aperti in tutta Italia.
Termini Imerese ha aderito aprendo ai visitatori l’area del Castello cittadino sito in via Circonvallazione presso il Belvedere.
Il Castello fu distrutto tra il 1860 e gli inizi del XX secolo. Oggi restano un serbatoio idrico e i relativi impianti. Dalla sommità della rocca si domina tutto l’abitato e un vasto tratto della costa tirrenica. Si tratta di un panorama mozzafiato che sarà possibile ammirare nelle giornate del 21 e 22 marzo 2015. Gli orari di apertura sono: dalle ore 10,00 alle 13,00 dalle 16,00 alle 19,00.
L’apertura del sito è resa possibile grazie alla collaborazione di Liborio Galbo della Banca del Tempo Himerense.

Aurora Rainieri

CONDIVIDI