CecalSrl

BY : WWW.METEOCEFALU.ALTERVISTA.ORG

La vasta area anticiclonica attualmente presente sull’Europa centro-meridionale, seppur in fase di indebolimento e spostamento verso Levante continuerà a proteggere la Sicilia sino a giovedì, regalandoci ancora giornate prevalentemente soleggiate con qualche nube pomeridiana, assenza di precipitazioni e temperature ancora piuttosto miti. Da venerdì l’arrivo di una nuova perturbazione aprirà una fase di moderata instabilità che ci riporterà nuovamente in autunno.

Martedì 17 ottobre 2017

Prevalentemente soleggiato su tutta la Sicilia; annuvolamenti irregolari nel corso della giornata sul settore Trapanese.

Venti: deboli, prevalentemente dai quadranti meridionali.

Mari: quasi calmi o poco mossi tutti i bacini.

Temperature: stazionarie e sui valori medi del periodo, le massime raggiungeranno i 26 – 27 °C sul settore orientale e meridionale.

Mercoledì 18 ottobre 2017

Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi su tutta l’Isola con tendenza a rasserenare ulteriormente nel corso del pomeriggio.

Venti: deboli, di direzione variabile.

Mari: quasi calmi o poco mossi tutti i bacini.

Temperature: stazionarie e sui valori del giorno precedente.

Giovedì 19 ottobre 2017

Giornata dal cielo sereno o poco nuvoloso con tendenza ad un incremento della nuvolosità nel corso del pomeriggio a partire dal settore occidentale.

Venti: deboli, o moderati dai quadranti meridionali.

Mari: mosso lo Stretto di Sicilia, poco mossi i rimanenti bacini.

Temperature: in lieve diminuzione con massime che raggiungeranno i 22 – 24 °C sulla Piana di Catania e sul Trapanese.

Tendenza per Venerdì 20 ottobre 2017

L’arrivo della perturbazione determinerà un incremento della nuvolosità con associate precipitazioni che dal settore occidentale si estenderanno a quello orientale.

Venti: moderati dai quadranti meridionali.

Mari: molto mosso lo Stretto di Sicilia, mossi i rimanenti bacini.

Temperature: in lieve aumento a partire dal settore meridionale con le massime che si porteranno intorno ai 26 °C sul Trapanese.

BY : WWW.METEOCEFALU.ALTERVISTA.ORG

CONDIVIDI