CecalSrl

Restyling per le insegne pubblicitarie del centro storico. Con avviso pubblico il sindaco Pietro Macaluso invita tutti i titolari di attività commerciali ubicati nel centro storico a inoltrare domanda di contributo per eseguire opere di sostituzione delle insegne pubblicitarie non consone al contesto ambientale. Le nuove insegne dovranno essere realizzate in pietra lavorata a mano, in legno, rame, ceramica e materiali tradizionali nel rispetto di quanto previsto dalle “Norme tecniche di Attuazione del Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico”. Le istanze dovranno pervenire al Comune entro il 7 aprile 2015 e saranno accolte entro il limite della stanziamento definito in bilancio. L’invito del sindaco Pietro Macaluso e la scelta dell’amministrazione comunale di offrire un contributo per la sostituzione delle insegne ha come obiettivo il miglioramento del decoro urbano del Borgo che è entrato a far parte del Club di quelli più Belli d’Italia. “Nonostante le ristrettezze economiche – afferma Pietro Macaluso – mi auguro che questo contributo sia da sprono alle attività commerciali affinché si possa rendere sempre più caratteristico è particolare il già bello centro storico.”

Nella foto: Palazzo Pottino e piazza

CONDIVIDI