CecalSrl

E’ stato pubblicato sul sito dell’Assessorato regionale, il decreto con il quale è stato approvato il bando pubblico per la concessione delle agevolazioni consistenti nel pagamento dell’intera quota degli interessi sui mutui concessi ai beneficiari dagli Istituti di Credito convenzionati con il Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti, per la realizzazione di interventi di recupero di immobili con destinazione residenziale e non residenziale, ubicati nei centri storici o in zone omogenee “A” o comunque classificati netto storico, aventi la tipologia dei lavori di seguito indicata:
a) interventi di restauro o risanamento conservativo;
b) interventi di ripristino funzionale;
c) interventi di manutenzione straordinaria;
d) interventi per l’adeguamento alle norme vigenti ed alle disposizioni antisismiche.
Sono ammissibili a contributo le istanze presentate da ciascun soggetto, sia in qualità di unico proprietario che di comproprietario, che rispettano, cumulate, il limite complessivo di importo finanziabile di € 300.000,00, comprese quelle riguardanti quote condominiali, imputabili allo stesso soggetto.
Per la copertura finanziaria del presente bando sarà utilizzata la somma di € 2.500.000,00.

Le istanze possono essere presentate dalle persone, sia fisiche che giuridiche – ad esclusione degli enti pubblici – proprietarie di immobili siti nei centri storici, o in zone omogenee A o classificati netto storico, dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sulla GURS.

CONDIVIDI