CecalSrl

Altra pagina storica per la Castelbuonese del presidente Fabio Capuana (a sin. nella foto). Succede di tutto nella gara di ritorno degli ottavi regionali juniroes tra USD Rocca e la Polisportiva Castelbuonese di mister Corradino, disputato mercoledì scorso. Primo tempo abbastanza equilibrato, con entrambe le squadre che cercano il gol del vantaggio e allo scadere arriva anche un palo dei granata con Aiello che per poco non inventa un gol fantastico di rovesciata. Proprio come nella gara d’andata, succede di tutto nel secondo tempo, dove gli avversari impegnano il portiere Bellino che manda la palla in calcio d’angolo con un grande intervento. Il vantaggio dei locali arriva su rigore, per un fallo di Sorrentino che viene anche espulso per doppia ammonizione. Avversari che dopo il gol cercano in ogni modo di proteggere il risultato che li vede volare ai quarti. Passano pochi minuti e dopo un paio di rimpalli, il difensore locale tocca la palla con la mano, concedendo così un rigore per i granata, rigore che viene trasformato da Speciale. Si riscalda dunque la gara, con i granata che fanno possesso palla e gli avversari che cercano in tutti i modi il goal del 2-1, risultato che manderebbe le squadre ai supplementari. A circa 10 minuti dalla fine, dopo una uscita un po’ impacciata del portiere Bellino, gli avversari hanno nei piedi la palla del vantaggio, che viene negato ancora una volta dal portiere Bellino che compie un grande intervento, evitando così i tempi supplementari. A pochi minuti dalla fine arriva il vantaggio Granata con una punizione di Aiello, che dimostra ancora una volta di essere un grande centrocampista con il vizio del gol.

CONDIVIDI