CecalSrl

Sport, natura e turismo, ecco come Cefalù, in occasione della “Giornata Mondiale della Terra”, che avrà luogo il 22 aprile, accoglie i suoi ospiti. La terza edizione di “Earth Day Cefalù”, che si aprirà sabato 18 aprile e andrà avanti fino al 22, ha voluto riservare, nell’attuale programmazione, una attenzione particolare allo sport e alla natura, con occhio di riguardo alla promozione turistica. Lo scrive il Sindaco Rosario Lapunzina.

Le mete naturalistiche e sportive sono infatti ormai le più ambite e gettonate da tutta Europa. Per una settimana, quindi, Cefalù sarà luogo privilegiato per lo sport e la sensibilizzazione ambientale.
Con ” Earth Day” giunge nella città normanna la 10 km di podismo, inserita nel circuito “Running Sicily 2015”. Una kermesse sportiva di alto livello che unisce lo sport con il rispetto dell’ambiente .
“Earth Day” è infatti un grande contenitore di iniziative sportive e non solo. Riscopriremo l’”Orientieering”, il pattinaggio sportivo e tanti altri appuntamenti per i quali si sta adeguatamente preparando il suggestivo Lungomare di Cefalù.
“Earth Day” è però anche – dice il Sindaco – riscoperta e valorizzazione dell’ambiente cittadino, delle magnifiche architetture Normanne ed Arabe, degli inusuali scorci dei vicoli, del restaurato Teatro Comunale, della magnifica Rocca e del suo imperdibile patrimonio naturale e storico.
Per il Sindaco, Rosario Lapunzina, “la manifestazione, giunta alla sua terza edizione, grazie al prezioso lavoro svolto dall’Architetto Salvatrice Mancinelli e di tutti coloro che, anche quest’anno non hanno fatto mancare il proprio contributo in termini di idee e di spirito di sacrificio, rappresenta una scommessa. Il messaggio di “Earth Day” è la salvaguardia del nostro pianeta e la sostenibilità del progresso. Desidero ringraziare – conclude Lapunzina – il Ministero dell’Ambiente e l’Anci che, attraverso il loro patrocinio, hanno voluto certificare che la manifestazione è inserita tra le principali iniziative di sensibilizzazione ambientale dello scenario nazionale”. Tanti gli eventi nel nutrito e fitto cartellone di “Earth Day” 2015. Degustazioni, escursioni, installazioni curate dal liceo artistico di Cefalù, e, come ciliegina finale, la liberazione di alcune “Caretta caretta” sul Lungomare. Un preludio d’estate in una primavera ecologicamente all’avanguardia.

 

CONDIVIDI