CecalSrl

Oggi e domani 14 e 15 aprile, i lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia con le organizzazioni sindacali hanno proclamato 2 giorni di sciopero con un sit in davanti all’Ars, per attirare l’attenzione della politica sulla situazione non più sostenibile di 76 lavoratori. Non riceviamo lo stipendio – scrivono – da 6 mesi e ancora più grave non sappiamo nulla del nostro futuro, se la società continuerà ad operare o meno e che fine faremo. Lo scontro tra Presidente della Regione e l’Assessore all’Economia si sta combattendo anche sulle nostre spalle. I lavoratori evidenziano poi l’ incapacità manageriale del Presidente, del CdA, l’assenza del socio unico Regione Siciliana e la mancanza di un piano di rilancio della Società .

CONDIVIDI