CecalSrl

La scuderia messinese affiancherà il driver palermitano nella stagione. Prova d’esordio nella gara Toscana valida per l’IRC Cup sulla Citroen Xsara WRC gommata Hankook, affiancato da Alessandro Floris.

Totò Riolo correrà i rally del 2015 con i colori della scuderia CST Sport di Gioiosa Marea. Il tre volte vincitore della Targa Florio e pilota del programma ufficiale ERTS Hankook Competition, inizia l’avventura stagionale al volante della Citroen Xsara WRC della D-Max Racing al 2° Rally Elba internazionale del 17 e 18 aprile, navigato da Alessandro Floris. Il driver palermitano di Cerda e l’esperto copilota elbano tornano a condividere l’abitacolo, questa volta al volante della world rally car francese del team svizzero, per Riolo sarà la seconda gara della stagione con gli pneumatici della casa coreana. La gara toscana è prova d’apertura dell’International Rally Cup. La stagione di Riolo proseguirà con l’attesa Targa Florio, gara in cui Riolo è idolo di casa, in programma dal 28 al 30 maggio sulle strade siciliane delle Madonie.

La partenza dell’Elba rally sarà data da Piazza Cavour a Portoferraio, a partire dalle ore 18.00 di venerdì 17 aprile ed i concorrenti disputeranno le prime tre prove per poi entrare nel riordinamento notturno – sempre a Portoferraio –  a partire dalle ore 23.00.  Sabato 18 aprile avrà luogo la restante parte di sfide: altre sei prove. L’uscita dal riordino sarà a partire dalle ore 9.00 e l’arrivo finale è previsto dalle ore 18.30, ancora in Piazza Cavour a Portoferraio.

-“Il rally dell’Elba è una gara impegnativa e di grande fascino. Certamente il modo migliore per iniziare la partnership con una scuderia giovane e dinamica come CST Sport – ha commentato Riolocon la Citroen Xsara della D-Max Racing e le gomme Hankook possiamo puntare ad un ruolo da protagonisti, anche se la concorrenza è certamente di elevato livello”-.

-“Siamo onorati di poter affiancare Riolo nel suo programma Hankook a partire da una gara impegnativa come l’Elba e su una WRC – sono le parole del Presidente CST Sport Luca Costantinouna partnership stagionale che ci auguriamo possa portare ad entrambi esperienza professionale e sportiva positiva, un tassello di spessore che completa la presenza di CST Sport nei rally, dopo i ruoli di primo piano ricavati in pista, in salita e nel kart”-.

CONDIVIDI