CecalSrl

Sabato 18 aprile a Castelbuono, nell’ambito delle iniziative culturali del Consiglio di Biblioteca per il 2015, si svolgerà l’ «Incontro con l’autore », che avrà come protagonista il nostro concittadino Carmelo Abbate scrittore e giornalista del settimanale Panorama. Lo annuncia l’assessore alla cultura Gian Clelia Cucco.

Alle ore 11.30, presso l’ Auditorium “Vincenzo Minutella” dell’ I.I.S. L. Failla Tedaldi lo scrittore incontrerà gli alunni del Liceo, sul tema: “In viaggio dalla cronaca all’ inchiesta e al romanzo”. L’incontro sarà moderato dal Prof. Angelo Ciolino.
Nel pomeriggio alle 18,00, presso l’ Aula consiliare in via S. Anna, 25, il secondo appuntamento dal titolo “Castelbuono incontra Carmelo Abbate”.
All’ evento sarà presente il giornalista Antonio Fiasconaro, redattore del quotidiano “La Sicilia” di Catania che modererà l’incontro.

Carmelo Abbate, dopo diverse esperienze e collaborazioni con giornali locali e regionali, è giornalista professionista dal 2 febbraio del 2004 per il settimanale Panorama, dove ha iniziato da collaboratore e oggi ricopre il ruolo di caposervizio della sezione attualità.

Da cronista ha condotto numerose inchieste sul campo, in particolare riguardo a problemi sociali ed economici e di costume.
Ha fatto importanti reportage dal lavoro nero al caporalato, dalle morti sul lavoro al fenomeno dell’immigrazione, alla malasanità.

Nel settembre 2010 il suo reportage da prima pagina Le notti brave dei preti gay, pubblicato dal settimanale Panorama, che ha fatto il giro del mondo.
Durante le stagioni televisive degli ultimi tre anni ha partecipato, come opinionista e commentatore, a diverse trasmissioni Rai, Mediaset, Sky, La7, apportando il suo contributo circa fatti di cronaca interna, cronaca nera, attualità e politica. In particolare è stato ospite assiduo di Quarto Grado,  La Vita in Diretta e  Segreti e delitti

Ha pubblicato nel 2008 La Trappola: come banche e finanza mettono le mani sui nostri soldi (e come non farsi fregare dalla crisi); nel 2009 L’onorata società: caste e baroni dell’ Italia che lavora; nel 2010 Babilonia: viaggio nell’ Italia del sesso, un’inchiesta dai contorni forti che inizia dalla ricca e cattolica provincia veneta per girare in lungo e in largo l’ Italia.

Nel 2011 esce il bestseller internazionale Sex and the Vatican: viaggio segreto nel regno dei casti, uscito con grande successo in Italia, Francia (n.1 in classifica), Belgio, Svizzera, Canada e Germania.

Un libro che ha subito suscitato diverse polemiche, anche all’estero e di cui si sono occupati i media di tutto il mondo, dal New York Times, a Newsweek al Wall Street Journal, dalla CBS al Guardian, dalla BBC a Canal Plus, da El Mundo alla Pravda, da Vanity Fair al Telegraph, fino alla televisione iraniana.

Nel 2012, viene pubblicato Golgota, viaggio segreto tra chiesa e pedofilia, un libro inchiesta che scava nei meandri più oscuri della chiesa cattolica approfondendo gli scandali legati alla pedofilia.

Il 23 settembre 2014, Piemme pubblica il suo primo romanzo dal titolo Bolero, una perfetta storia italiana. Carmelo Abbate, nonostante il grande success di Sex and the Vatican, considera Bolero  il suo primo libro: “Una storia che nessuno ha mai raccontato. Una storia di potere.

Una storia di disperata gioia di vivere. Una storia di malavita, politica, soldi, amplessi, violenza, liberazione, colpi bassi, segreti”.
È il racconto della vita di Umberto Cicconi, che da ragazzo di borgata e amico dei boss della banda della Magliana, diventa fotografo personale di Bettino Craxi.
Per scriverla, il nostro scrittore ha collezionato incontri, documenti, testimonianze per due anni.

 

 

CONDIVIDI