CecalSrl

“L’AnciSicilia si costituirà parte civile nei procedimenti penali in corso sugli assi viari della Regione siciliana”. L’ha detto il presidente dell’AnciSicilia e sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, a margine di un’iniziativa a Palermo, a proposito della decisione di alcune associazioni di categoria di avviare  una Class action contro la pubblica amministrazione dopo il cedimento di due piloni nel ponte Himera, lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania. Orlando ha sottolineato di aver dato mandato ai legali dell’Associazione dei Comuni di alla costituzione di parte civile nei procedimenti penali che riguardano i collegamenti viari a carattere regionale. “Quella dell’Anas – continua Orlando – e’ una vergogna. Vorrei conoscere l’elenco dei progettisti,  dei direttori dei lavori, dei collaudatori, degli imprenditori, dei  dirigenti Anas e delle altre stazioni appaltanti di queste opere infrastrutturali che hanno ceduto”. “Non è tollerabile – ha concluso il presidente  – ciò che sta accadendo nella nostra Regione”.

CONDIVIDI