CecalSrl

Una cornice di pubblico e appassionati di automobilismo, complice la bella giornata, ha invaso i tornati delle Madonie per ammirare le 53 vetture in gara al primo rally delle Madonie che ha avuto il suo quartier generale a Gangi. La gara valida per Campionato Siciliano Rally, Campionato Siciliano Rally Storici, Campionato Siciliano UNDER 23 e Campionato sociale ACI Palermo ha visto dominare il duo Di Benedetto/Abatecola su Ford Fiesta, buona anche l’affermazione dei sei piloti gangitani in gara che sono riusciti a piazzarsi in ottima posizione. Su tutti è spiccata la classe della coppia Centineo-Barreca su Peugeot 106 (A6), piccolo giallo all’arrivo in un primo momento la classifica li dava terzi assoluti una penalità li ha fatti scendere al quinto posto, bene anche Coniglio-Venuta su Renault Clio (N3) decimi assoluti, e via via gli altri: Bevacqua-Di Bella su Peugeot 106 (A6), Bonomo-Bertola su Renault Clio (N3), Ballistreri-Ballistreri su Renault Clio (A7) e infine Cammarata-Scialabba su Citroen Saxo (Rs3) a tutti sono arrivati i complimenti del primo cittadino Giuseppe Ferrarello. “Ha trionfato lo sport – ha detto Ferrarello – una manifestazione automobilistica che sicuramente sarà replicata il prossimo anno un grazie all’Aci, all’organizzazione la Tempo srl del patron Eros Di Prima e a tutti coloro che hanno collaborato anche con un piccolo sostegno”.

 

CONDIVIDI