CecalSrl

Cinisi(PA). Presentato presso l’aula Consiliare del Comune di Cinisi oggi 24 aprile 2015 il Trofeo Nazionale della liberazione. Tra i presenti il giovane assessore al turismo Angelo Nicchi che ha lodato gli organizzatori della ASD Due Torri Cinisi per aver allestito con le proprie forze  un evento che vuole legare lo sport al sociale.

Durante la presentazione è stato consegnato il pettorale numero uno a Giuseppe  Mastropaolo,  classe 1922 , Aviere scelto dell’aeronautica  che durante la seconda guerra mondiale partecipò a numerose azioni con la 30° Squadriglia aerea in lungo e largo per il mediterraneo e lo Stretto di Gibilterra in difesa della libertà. Domani 25 aprile al via che sarà dato alle ore 10,00 saranno schierati altri due inossidabili atleti classe 1933 tesserati per l’ASD Sport Amatori Partinico Ciccio De Trovato e Nino Macaluso, pronostici di vittoria dell’ambito Trofeo della Liberazione per il giovane Lorenzo Abbate ( ASD Universitas Palermo) che dovrà vedersela con l’atleta locale Giuseppe Di Bella. Tra le donne Rosanna Giamporcaro ( Club Atl. Partinico ) e Elena Dragotto ( Marathon Altofonte) dovranno vedersela con la portacolori del ASD 5 Torri Trapani Adina Lungu data in grande condizione atletica. Al termine della presentazione gli ospiti sono stati ringraziati  dal Presidente della ASD Le Due Torri Cinisi Salvo Di Bella con gustosi dolcini locali innaffiati da spumante in augurio della nuova creatura podistica cininense. La manifestazione sarà valida come prima prova del circuito siciliano BIORACE TROFEO TECNICASPORT DIADORA.

Info ed iscrizioni su : www.biorace.it  [email protected]

IL COBRGP

CONDIVIDI