SEL SICILIA DOMANI IN PIAZZA A SOSTEGNO DELLA CAMPAGNA DI LIBERA E GRUPPO ABELE PER LEGGE REGIONALE SU REDDITO DI DIGNITÀ CONTRO MAFIE E CORRUZIONE
Domani, domenica 26 aprile, gli iscritti e le iscritte di Sinistra Ecologia Libertà Sicilia saranno presenti in diverse piazze siciliane, insieme ai volontari di Libera, per informare e sensibilizzare, a distanza di 56 giorni dalla fine della campagna, i cittadini e le cittadine e raccogliere le firme per il Reddito di Dignità. Sinistra Ecologia e Libertà aderisce alla campagna “Reddito di Dignità” (http://www.campagnareddito.eu/), promossa dall’Associazione Libera e dal Gruppo Abele, con la quale si richiede al Parlamento la calendarizzazione e l’approvazione in tempi rapidi di una legge per il Reddito Minimo o di Cittadinanza, partendo dalle diverse proposte di legge che già sono state presentate da diverse forze politiche, tra cui proprio SEL, per arrivare ad una proposta condivisa che possa raggiungere la maggioranza.
In Sicilia, Libera ha rivolto lo stesso appello alle forze politiche, affinché anche il Parlamento regionale possa essere investito della medesima questione. Anche noi possiamo e vogliamo fare la nostra parte, perché riteniamo che ogni forma di contrasto alla povertà oggi sia prioritaria.
Inoltre, in tutte le amministrazioni comunali in cui Sel è presente, nei prossimi giorni, sarà richiesta anche ai Comuni l’approvazione di un o.d.g. con cui si richiede l’adesione alla campagna sul Reddito di Dignità.
CONDIVIDI