CecalSrl

Si è svolto in un clima festoso l’incontro divulgativo sul progetto di conservazione dell’Abies  Nebrodensis  .
Una giornata di educazione ambientale  su un abete da salvare la cui presenza  a Scillato , nel paese dell’acqua, dei mulini, delle arance e delle albicocche , a  quota più bassa rispetto il suo habitat naturale  (1500-1600 metri), fa ben sperare .
Nell’incontro divulgativo svoltosi il 17 aprile presso l’aula consiliare del Comune di Scillato era prevista la presenza del
dott Salvatore Carollo ,direttore dell’Ente Parco delle Madonie e
prof Giuseppe Polizzi dirigente scolastico dell’ istituto comprensivo Caltavuturo ma non hanno potuto esserci .
La discussione della sessione e’ stata introdotta dal vice sindaco di Scillato Angelo di Marco ( facente funzioni di sindaco) e Luisa capitummino – assessore alla cultura e pubblica istruzione  che hanno portato i saluti ai lavori.

Nel merito dell’argomento e’ poi entrato il dott. Peppuccio Bonomo dirigente responsabile conservazione natura EPM .
Infine , ha concluso, l’interessante incontro, con la proiezione del documentario “un abete da salvare” il giornalista  Rai Vincenzo  Sottosanti, autore del video.

Il clima gioioso era dato dalla presenza di alcune classi della scuola elementare e media di Scillato e Caltavuturo gentilmente accompagnate dalle maestre: Liliana Rizzitello,  Ada Cuccia,Luca Lipani, Pina Prinzivalli e Iolanda Teresi .

Alla fine del dibattito , tutti,  sono andati a visitare uno degli abeti presenti a Scillato,  custodito nella proprietà della famiglia Di Laura che ha acconsentito gentilmente di vederlo. L’abete e’ un esemplare di circa trenta anni , alto circa tre metri, posizionato all’ombra dell’abitazione dei sigg. di Laura .

Motore organizzativo della giornata di educazione ambientale e la salvaguardia dell’Abies e’ stato Stefano Lo Conti dipendente dell’Ente Parco delle Madonie di stanza a Scillato che ci tiene a dire che questa scoperta dell’Abies a Scillato e’ frutto di un lavoro collegiale con il dott. Bonomo, due tecnici del Parco e il prof. Schicchi, Responsabile scientifico del progetto . Aggiunge Stefano, che a breve si intende organizzare una visita, con le scolaresche, nel vallone della Madonna degli Angeli , di fronte a Polizzi Generosa, dove c’è la colonia originaria dell’Abies Nebrodensis, di circa trenta esemplari, per far vedere ai ragazzi questa meraviglia del parco delle madonie .

Per la forestale era presente l’Ispettore superiore Giuseppe Vinci .

Nell’occasione della sua venuta a Scillato il giornalista Vincenzo Sottosanti ha avuto modo di fare conoscenza dei ragazzi della azienda agricola  “i Carusi ” , presenti all’incontro sull’Abies con il loro Presidente Alberto Battaglia e sentita la loro storia ha voluto che gli venisse concessa una intervista per la rai-radio 2 e precisamente per la trasmissione “isola felice” da lui stesso condotta , poi andata in onda, per dare un segnale  di buon esempio e speranza a tutti i giovani che intendessero intraprendere l’antico mestiere dell’agricoltore, con le conoscenze tecnologiche  di oggi , dando così un senso alla loro vita e al loro futuro.

Giovanni Capizzi

CONDIVIDI