CecalSrl

Sicilia in sicurezza, è stato sottoscritto a Gangi un protocollo d’intesa tra ASP di PIST “Città a rete Madonie-Termini” e l’Ente paritetico Panormedil.
Si tratta dell’avvio del progetto denominato “Sicilia in…Sicurezza” una collaborazione fra i tre enti su base tecnico scientifica, logistica ed operativa, a sostegno di una comune attività di prevenzione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. In particolare, per il settore edile si prevedono campagne di informazioni propedeutiche alle attività formative, attuazione dei corsi per le figure della sicurezza previste dal progetto (datore di lavoro/RSPP, RLS, maestranze, lavoratori autonomi, RUP ecc.), progettazione e diffusione di materiale divulgativo (opuscoli, dpi, ecc.) sui temi della sicurezza. Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto da Aldo Iacona direttore dello SPre.S.A.L. di Palermo, da Giuseppe Ferrarello presidente del Pist e da Giuseppe Puccio, presidente dell’Ente paritetico Panormedil.
Lo Spresal, curerà tutte le azioni relative alle attività didattiche, il consorzio si occuperà dell’individuazione delle sedi dei corsi, del personale di supporto alle attività ed alla logistica in genere, nonché alla individuazione dei partecipanti ai corsi di formazione specifici per RUP. Spresal e gli Organismi Paritetici, in conformità alla normativa in merito, cureranno la valutazione finale dei candidati nonché il rilascio della successiva attestazione di avvenuta formazione.

 

CONDIVIDI