CecalSrl

2Sarà inaugurata a Termini Imerese venerdì 15 maggio alle ore 18.00, nei locali della Scuola San Francesco D’Assisi, la XVIII Mostra Biennale Regionale “Arte e Artigianato”. La mostra (dal 15 al 17 maggio 2015) patrocinata dal Comune, è organizzata dalla Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, F.I.D.A.P.A.* di Termini Imerese. Le espositrici, più di 30, provengono, oltre che da Termini Imerese, anche dalle province di Palermo, Siracusa, Ragusa, Catania, Trapani e Agrigento. In mostra prodotti artigianali di grande prestigio e varietà, realizzati con tecniche tradizionali e nuove: corredi, vestiti, gioielli artistici, ceramiche, quadri, tappeti, accessori per la donna e per la casa, complementi di arredo, oggettistica varia… tutto quanto, in altri termini, sia espressione di attività artigianale – artistica femminile.

* F.I.D.A.P.A. Federazione Italiana delle Donne impegnate nelle Arti – Professioni – Affari, fu costituita il 14 Febbraio del 1945, dopo l’interruzione dell’attività nel periodo bellico. La F.I.D.A.P.A. è un movimento di opinione indipendente, non ha scopi di lucro, e si propone di promuovere e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, autonomamente o in collaborazione con le Istituzioni, con Enti, Associazioni e altri soggetti, nel contesto del rispetto, della promozione e del sostegno dei diritti umani, contro ogni forma di discriminazione, senza distinzione di razza, lingua e religione. Attualmente le socie sono più di 12.000, solo in Sicilia 3.500, suddivise nelle 283 sezioni diffuse in tutto il territorio nazionale, raggruppate in Distretti. Nel Distretto Sicilia sono presenti ben 90 sezioni. La Sezione di Termini Imerese è sorta nel 1979 su iniziativa della Sig.ra Pina Abramo Battaglia che ne è stata la prima Presidente. Da allora si è rafforzata sempre di più, grazie all’operosità di tutte le Presidenti, ciascuna delle quali, con impronta personale ma sempre con impegno ed entusiasmo, supportato da grande equilibrio, ha rivolto notevole attenzione a tutti quei problemi culturali e sociali, presenti non solo nella realtà termitana e nazionale, ma anche internazionale. Scopi dell’Associazione sono: valorizzare le competenze e la preparazione delle socie indirizzandole verso attività sociali e culturali che favoriscano il miglioramento della vita, anche lavorativa, delle donne; incoraggiare le donne a un continuo impegno nonché a una consapevole partecipazione alla vita sociale, amministrativa e politica, adoperandosi per rimuovere gli ostacoli ancora esistenti; essere portavoce delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, presso le Organizzazioni e le Istituzioni nazionali, europee e internazionali; adoperarsi per rimuovere ogni forma di discriminazione a sfavore delle donne, sia nell’ambito della famiglia che in quello del lavoro, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di pari opportunità; favorire rapporti amichevoli, reciproca comprensione e proficua collaborazione fra le persone di tutto il mondo. Le Sezioni, seguendo le direttive nazionali e internazionali si impegnano a condividere questi propositi e a diffonderli in coerenza con il principio istitutivo della FIDAPA, quale movimento di opinione.
Scuola San Francesco D’Assisi, Piazza Duomo (con ingresso da Via Marco Tullio Cicerone, nei pressi del Museo Civico)
INFO: Orari della mostra sabato 16 e domenica 17 maggio dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00. Ingresso libero

Giuseppe Longo
@longoredazione
[email protected]
Foto: XVII mostra “Arte e Artigianato”, Termini Imerese maggio 2012, Assessorato alle Politiche Sociali.

CONDIVIDI