CecalSrl

Con l’Ordinanza Sindacale n. 51 del 4 maggio 2015, viene proclamata a Castelbuono una giornata di lutto cittadino per il giorno 9 Maggio 2015, in concomitanza con la manifestazione denominata “Contro ogni violenza”, per ricordare le numerose vittime dei naufragi avvenuti nel Mar Mediterraneo e delle vittime di ogni violenza civile e religiosa. Lo comunica il Sindaco di Castelbuono Antonio Tumminello.
Alle ore 12,00 del 9 Maggio al suono delle campane si dispone di sospendere tutte le manifestazioni pubbliche eventualmente in programma e di osservare due minuti di silenzio.
I cittadini, i titolari di attività artigianali, commerciali e di servizi, le organizzazioni politiche, sociali, culturali e sportive sono invitati – dice il Sindaco – ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e di rispetto e a partecipare alla marcia silenziosa che si svolgerà alle ore 19,00 del medesimo giorno, con partenza da Piazza San Leonardo e arrivo in Piazza Castello, dove seguiranno interventi sul tema.

CONDIVIDI