CecalSrl

 

Si conclude domani, sabato 9 maggio, il percorso formativo “InformAzione2020” che ha già coinvolto un centinaio di giovani amministratori siciliani e dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, l’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Giovani Amministratori Madoniti.

Per la giornata di domani (sabato 9 maggio) al Fiesta Hotel di Campofelice di Roccella è previsto alle 9,30, report dei laboratori tematici, seguirà un focus sui “Strumenti di facilitazione vasta area”, previsti gli interventi di Alessandro Ficile presidente Sosvima e Angelo Cascino, presidente Himera Sviluppo 2000. Nel pomeriggio, alle 15,30, tavola rotonda: “Quale governance per i territori” dopo i saluti di Roberto Domina, presidente Giovani Amministratori Madoniti e l’introduzione di Matteo Cocchiara, presidente Asael, parleranno: Maurizio Carta, docente Universitario, Filippo Romano – Commissario straordinario Provincia Regionale di Messina, modera Roberto Puglisi di Live Sicilia, partecipano: Magda Culotta – Deputato Nazionale, i deputati regionali: Giovanni Panepinto, Nello Musumeci, Giuseppe Picciolo, Bernardette Grasso, Fabrizio Ferrandelli, e gli amministratori locali Antonio Rini (sindaco di  Ventimiglia di Sicilia), Salvatore Burrafato (sindaco di Termini Imerese), Giuseppe Ferrarello (sindaco di  Gangi), Bartolo Vienna (sindaco Geraci Siculo e presidente GAL Madonie) concluderà, Giovanni Pizzo (assessore alle Infrastrutture Regione Sicilia).

“Si conclude un percorso formativo di qualità grazie alla preziosa collaborazione di SNA – ha detto il presidente dei Giovani Amministratori Madoniti Roberto Domina – una formazione rivolta ad amministratori e dirigenti della pubblica amministrazione portata avanti dai giovani amministratori madoniti da ben 6 anni, voglio ringraziare principalmente la SNA, i Comuni di Gangi, Campofelice e San Mauro che ci hanno accolto, ma anche. Anci giovani, Asael, Ente Parco delle Madonie, Gal Isc Madonie, Sosvima, Imera Sviluppo e tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita dell’evento”.

CONDIVIDI