CecalSrl

Un uomo di 60 anni, di professione falegname, ieri pomeriggio ha deciso di recarsi nel suo appezzamento di terreno lungo la strada che collega le frazioni di Calcarelli e Nociazzi. Si è messo al lavoro e la motozappa che stava utilizzando improvvisamente, senza controllo, gli è sfuggita di mano e lo ha tragicamente travolto uccidendolo sul colpo.

E’ morto così Filippo Vincenzo Chiara.  Sul posto è arrivato il  118, ma  non c’era più nulla da fare. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. L’uomo era impiegato in una ditta di infissi a Petralia Sottana. A Castellana e nei dintorni era conosciutissimo. Lascia la moglie e un figlio.

CONDIVIDI