CecalSrl

Si lavora per il grande ritorno del Rally di Caltanissetta. La manifestazione, valevole per il Trofeo Rally Nazionali si disputerà sabato 27 e domenica 28 giugno ed è organizzata dalla Caltanissetta Corse con il patrocinio del comune nisseno. Tante le novità in cartello per quella che sarà l’edizione numero tredici.

Quando mancano due settimane all’apertura delle iscrizioni, si stanno definendo gli ultimi dettagli per la tredicesima edizione del Rally di Caltanissetta, in programma nel capoluogo nisseno sabato 27 e domenica 28 giugno. La manifestazione, organizzata dalla Caltanissetta Corse del patron Peppe Lombardo, è valida per il Trofeo Rally Nazionali con coefficiente 1,5 e gode del patrocinio del comune di Caltanissetta. Sarà la magnificente cornice di piazza Garibaldi, salotto del capoluogo nisseno, che ospiterà la cerimonia di partenza, in programma nella serata di sabato. Novità di rilievo dell’edizione del 2015 sarà l’introduzione di una prova speciale spettacolo della lunghezza di circa due chilometri che, sempre nella serata di sabato, si disputerà alle porte del centro abitato e rappresenterà la vera chicca della manifestazione. In fase di ultimazione invece le scelte che riguardano il resto del percorso che sarà svelato in dettagli nei prossimi giorni. Con certezza nella giornata di domenica si disputeranno tre prove speciali che verranno ripetute tre volte. Nulla ancora lascia trapelare, riguardo ai dettagli del tracciato, il direttore di gara Michele Vecchio. Si preannuncia una nuova entusiasmante edizione, pronta a calamitare le attenzioni dei tantissimi appassionati dell’isola. L’appuntamento col cronometro è solo rinviato all’ultimo fine settimana di giugno.

CONDIVIDI