CecalSrl

Il consiglio comunale di Geraci Siculo ha approvato con il voto favorevole di 8 consiglieri del gruppo “Lista civica per Geraci” e il voto contrario dei quattro consiglieri del gruppo “Insieme per un nuova Geraci” il rendiconto di gestione del Comune per l’esercizio finanziario 2014. Un Comune sano quello di Geraci Siculo se si considerano i numeri: per l’esercizio 2014 l’amministrazione Vienna ha chiuso i conti con un fondo di cassa di circa 500 mila euro e un avanzo di amministrazione di circa di 175 mila euro. “ Abbiamo verificato anche i residui attivi e passivi in vista dell’applicazione del nuovo sistema di contabilità finanziaria potenziata – ha detto l’assessore al bilancio Luigi Iuppa – abbiamo rispettato i vincoli del patto di stabilità interno, i vincoli di deficitarietà strutturale e del contenimento della spesa del personale”.
“Una gestione oculata – ha affermato il sindaco Bartolo Vienna – abbiamo assicurato i servizi programmati ai cittadini: tra le voci maggiormente significative l’assistenza domiciliare agli anziani e disabili, l’assistenza economica, l’attività lavorativa anziani, i servizi scolastici, la mensa scolastica, il trasporto alunni, le borse di studio, il sostegno all’associazionismo”.
Diversi anche i lavori pubblici appaltati dalla manutenzione della rete idrica e fognate, a quella del patrimonio comunale e delle strade esterne o ancora la manutenzione all’impianto di illuminazione pubblica. Sono stati consegnati e sono in esecuzione i lavori per la manutenzione straordinaria dell’ex convento degli Agostiani, e ancora l’efficientamento energetico del palazzo municipale e i lavori per la realizzazione di un micro nido comunale.

 

CONDIVIDI