CecalSrl

PALERMO: ieri pomeriggio, in via 4 Aprile, mentre una coppia di giovani turisti d’origine belga  si intratteneva presso un noto esercizio commerciale per consumare una bevanda, gli rubano le biciclette da corsa lasciate parcate nelle immediate vicinanze ed ancorate, tramite una catena con lucchetto, ad un palo per la segnaletica stradale. I due turisti si avvicinano ai Carabinieri in servizio di pattuglia che immediatamente si danno alla ricerca dei velocipedi intercettandoli in direzione via Alloro riconoscendo, altresì, i conduttori.

Seguono i due che, si portano presso via Del Pappagallo dove trovano il minorenne di anni tredici e le due biciclette presso il vano d’ingresso allo stabile mentre presso lo stesso civico ma al terzo piano raggiungono il DE COFANO nato a Palermo , classe 1994 ivi residente e lo arrestano per il reato di furto aggravato.

Il minorenne, essendo non imputabile, dopo avere dato comunicazione agli uffici del Procuratore della Repubblica dei Minorenni presso il Tribunale di Palermo è stato affidato alla madre mentre il DE COFANO è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Le biciclette sono state restituite alla coppia di turisti che hanno ringraziato la Benemerita per il rapido intervento che gli ha consentito di recuperare i mezzi con i quali potranno continuare a godersi le giornate di vacanza.

CONDIVIDI