CecalSrl

Domani 28 maggio alle ore 11,30 presso la sede storica del Comune in piazza Duomo, si terrà il secondo incontro relativo alla revisione del nuovo Prg.

Come già convenuto il sindaco Totò Burrafato il Presidente del consiglio comunale, Angela Campagna ed il Presidente della 3ª commissione consiliare (competente per materia) Anna Amoroso, hanno ritenuto di dover anteporre all’avvio formale e dell’iter procedurale per la variante generale del Piano Regolatore Generale il coinvolgimento, attraverso un ampio e diffuso processo di concertazione e partecipazione, di tutti i principali soggetti della vita sociale, culturale, economica e politica della città.

Nell’ambito del nuovo incontro, aperto a tutti coloro che sono interessati, potranno pervenire nuovi contributi, volti ad accrescere alcuni spunti già forniti, o nuovi progetti da valutare.

Gli uffici competenti hanno già predisposto sul sito web del Comune di Termini Imerese le pagine dedicate alla Variante Generale del PRG.

La necessità di rimodulare il Prg di Termini Imerese era stata già manifestata nel 2011 con una proposta che prevedeva una revisione parziale del Piano. In seguito nel 2013, l’assemblea consiliare ha deciso di avviare la redazione di una variante generale del Prg, che interessasse l’intero territorio comunale.

Da qui la recente costituzione, con deliberazione della Giunta Municipale “dell’Ufficio del Piano” che prevede l’impiego a tempo parziale di tecnici comunali (2° e 3° settore) per la predisposizione dello schema di massima delle direttive e per la stesura definitiva del piano.

 

Aurora Rainieri

 

CONDIVIDI