CecalSrl

In occasione della Festa della Repubblica si svolgerà a Termini Imerese (PA) la cerimonia di intitolazione di una piazza, nei pressi di via Giorgio La Pira, a Girolamo Li Causi (1). La manifestazione è organizzata dal Comune di Termini Imerese, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci (A.N.C.R.) Sezione di Termini Imerese, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.) Sezione di Termini Imerese, l’Associazione Turistica Pro Termini Imerese, e l’Associazione Coro Polifonico “Giuseppe Mulè”. Diamo di seguito il programma della manifestazione.

Ore 9.15 Afflusso delle Autorità civili, militari e religiose, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, degli studenti, della cittadinanza e degli invitati.
Ore 9.30 Inizio della cerimonia con intitolazione della Piazza a Girolamo Li Causi, Comandante partigiano del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI) e Deputato all’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana.
– Lettura del messaggio del Presidente della Repubblica.
– Allocuzione del Sindaco.
– Ascolto e Canto dell’Inno Nazionale.
– A seguire, breve ricordo di Girolamo Li Causi e Concerto dell’Associazione Coro Polifonico “Giuseppe Mulè”, con la partecipazione di Piero Macaluso.

girolamo li causi(1) Girolamo Li Causi nacque a Termini Imerese il 1 gennaio 1896. Nel 1928 fu arrestato per la sua attività antifascista e condannato a 21 anni di carcere. Liberato nell’estate del 1943, diventò partigiano ed entrò nel CLNAI. Il 16 settembre 1944, a Villalba (CL) durante un comizio, fu vittima di un attentato da parte di un gruppo di mafiosi guidato da Calogero Vizzini. Deputato all’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana scontò nove anni di reclusione, in seguito alla condanna del Tribunale speciale per la difesa dello Stato, organo speciale del regime fascista italiano (1926-1943). Morì a Roma il 14 aprile 1977.

Si ringrazia per le indicazioni documentarie e iconografiche il Generale Mario Piraino

 

 

Giuseppe Longo
@longoredazione
[email protected]

 

 

CONDIVIDI