CecalSrl

Attimi di paura e concitazione questa mattina a Cefalù. Poco prima delle undici, un bus turistico, che stava raggiungendo un’area di parcheggio, ha preso fuoco all’altezza del bivio che dall’ex bretella dello svincolo autostradale conduce alla circonvallazione. Le fiamme, che si sono sviluppate dal vano motore, hanno avvolto in pochissimi istanti il mezzo. Per circostanze fortunose l’unico occupante del bus era l’autista, che è riuscito a mettersi in salvo. Sul luogo sono intervenuti tempestivamente i Carabinieri, i Vigili Urbani di Cefalù e un mezzo antincendio delle Giubbe d’Italia, che è riuscito a contrastare le fiamme impedendone la propagazione nei terreni vicini, prima che arrivassero i Vigili del Fuoco. Attualmente, terminate le fasi di spegnimento, si sta procedendo con le opere di bonifica delle zone limitrofe al bus. A generare l’incendio, nel quale non ci sono stati feriti, potrebbe essere stato un problema elettrico.

(Cefaluweb.com)

CONDIVIDI