CecalSrl

Da lunedì 8 giugno multe, tributi e canoni a portata di bancomat. E’ stata siglata una convenzione tra il Comune di Gangi e l’Unicredit per permettere di pagare con il bancomat sanzioni amministrative e tributi grazie all’attivazione di tre postazioni POS presso gli uffici tributi, servizi sociali e vigili urbani. Recandosi direttamente presso gli uffici Comunali il contribuente potrà pagare le contravvenzioni, il canone per occupazione suolo pubblico o per le iniziative pubblicitarie, ma anche i contributi per i servizi scolastici. Per accedere al pagamento basterà possedere un bancomat e il codice numerico inserito nella lettera con cui il Comune esige il pagamento. “Un servizio in più per gli utenti – ha detto il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello (foto)– che se vorranno potranno pagare col bancomat i vari servizi, oneri, multe e tributi tutto ciò compatibilmente con gli orari d’ufficio”.

 

CONDIVIDI