CecalSrl

E’ stata assegnata alla società Wendhers di Firenze, per un canone annuo di 4 mila e 61 euro, la gestione e affidamento dell’azienda faunistica venatoria di contrada Zimmara, istituita negli ex “feudi comunali” di Gangi. Un partenariato pubblico-privato per la sua valorizzazione, difatti il progetto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Ferrarello: “Prevede – dichiara il primo cittadino – che con la sua utilizzazione e valorizzazione, si possa avere una ricaduta economica, un’attrattiva turistica del territorio e delle sue produzioni se si tiene conto che è l’unica azienda faunistica venatoria pubblica di Sicilia”.
L’area data in concessione si estende per una superficie di Ha 599.72.00, la convenzione per la gestione dell’Azienda Faunistico-Venatoria avrà durata di 10 anni rinnovabile per altri dieci.

 

CONDIVIDI