CecalSrl

L’esperienza maturata nel settore delle energie rinnovabili in agricoltura e le considerazioni economiche emerse sulla relazione tra i vari attori della filiera agroalimentare, che vedono attualmente guadagni sempre più bassi per l’agricoltore rispetto a quelli maturati dalla grande distribuzione, ci hanno portato all’ideazione del progetto  “LA TAVOLA ITALIANA” , che consiste in un sistema virtuoso per diffondere la conoscenza e la commercializzazione dei prodotti alimentari italiani.

La “Tavola Italiana” è un’associazione senza scopo di lucro che ha tra i propri obiettivi lo sviluppo, in Italia e all’estero, di iniziative nel settore della cultura, del turismo, dell’arte, della gastronomia e dell’artigianato, realizzando attività di promozione, divulgazione, studio e ricerca volte alla valorizzazione ed alla diffusione delle pratiche agricole, culinarie, artigianali, alimentari, culturali italiane.

Obiettivi dell’associazione sono la promozione, la riscoperta e la rivalorizzazione delle filiere agroalimentari tradizionali italiana e della Dieta Mediterranea, in particolare per quelle che per motivi economici e di economia di scala sono divenute ormai di nicchia o desuete, con l’intento principale di stimolare il pubblico di tutto il mondo verso una lettura dell’agroalimentare, non inteso come produzione industriale di prodotti, ma come vetrina delle piccole realtà produttive e come testimonianza dell’aspetto salutistico, culturale e artistico della civiltà italiana che rappresentano.

Se in futuro vorrà anche aderire alla nostra Associazione in qualità di socio sostenitore, la quota annuale per i produttori è di 500 euro, che comprende:

– La redazione e la pubblicazione nel nostro sito delle schede-prodotto di ogni Suo prodotto commercializzato;

– La valutazione del disciplinare dell’associazione, detto delle 5A;

– Assistenza per la compilazione della scheda tecnica;

– La promozione in Italia e all’estero del Suo catalogo prodotti, oltre alla partecipazione alla piattaforma di e-commerce a cui aderisce l’associazione;

– La partecipazione del socio o del prodotto ad un evento all’anno presso le sedi di Milano, New York e Shangai.

PROGRAMMA

Ore 16,00 Registrazione dei partecipanti

Saluti istituzionali

Dott. ANTONIO TUMMINELLO Sindaco di Castelbuono

Interventi

ore 16,30 Prof. Rosario Schicchi (Direttore del Museo Naturalistico F. Minà Palumbo). Biodiversità a tavola

ore 17.15 Ing. Stefano Goracci (Associazione La Tavola Italiana). Obiettivi e strumenti del Progetto “La Tavola Italiana”

ore 18.00 Incontri BtoB Presentazione Aziende Agricole ed Agroalimentari operanti sul territorio, mediante scheda sintetica predisposta dall’Associazione “La tavola Italiana” ed eventuale associazione a detta Tavola Italiana per la fornitura di prodotti agroalimentari freschi e/o trasformati da inviare presso mercati esteri.

ore 19.00 discussione e conclusioni

 

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI