CecalSrl

Quando mancano tre settimane al ritorno del Rally di Caltanissetta, definiti gli ultimi dettagli della prova spettacolo. La manifestazione, valevole per il Trofeo Rally Nazionali, si disputerà sulle strade del nisseno sabato 27 e domenica 28 giugno ed è organizzata dalla Caltanissetta Corse con il patrocinio del comune di Caltanissetta.

E’ ormai in griglia di partenza il Rally di Caltanissetta. Quando mancano tre settimana al via ufficiale, la macchina organizzativa della Caltanissetta Corse, mossa dall’instancabile Peppe Lombardo, ha diramato il tracciato ufficiale della prova spettacolo, principale novità della edizione numero tredici del rally. La manifestazione, in programma nel capoluogo nisseno sabato 27 e domenica 28 giugno, è valida per il Trofeo Rally Nazionali con coefficiente 1,5 e gode del patrocinio del comune di Caltanissetta. “Stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli della gara – ha detto Lombardo – la prova spettacolo sarà il fiore all’occhiello della manifestazione, faremo avvicinare tanta gente al nostro sport”. Gli appassionati dell’isola avranno la possibilità di vivere due intense giornate di sport. Ancora è presto per conoscere i nomi dei partecipanti, ma è certa la presenza di tutti i protagonisti al campionato. Tre i tratti cronometrati in cartello; Mappa, Marianopoli e San Cataldo che dovranno ripetersi tre volte nella giornata di domenica 28 giugno. Nella serata di sabato invece dopo la passerella di partenza, prevista a piazza Garibaldi, salotto del capoluogo nisseno, i concorrenti affronteranno la prova spettacolo ricavata all’interno del centro abitato nella zona di Piano del Lago. Le iscrizioni alla gara, alla quale parteciperanno anche le autostoriche, si chiuderanno lunedì 22 giugno. Maggiori informazioni sulla due giorni motoristica si potranno avere consultando il sito: www.caltanissettacorse.com

CONDIVIDI