CecalSrl

I Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di illecita coltivazione di sostanze stupefacenti, Natale Badalamenti 64enne residente a Partinico, bracciante agricolo, già conosciuto alle Forze dell’Ordine.
Nella mattinata di ieri in contrada Bosco Falconeria, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo, mentre coltivava piante di cannabis indica all’interno di una serra artigianale, accuratamente predisposta e munita di accorgimenti tecnici per la raccolta e l’incanalamento delle acque piovane.
Nella serra sono state trovate e poste sotto sequestro 36 piante di cannabis, dell’altezza media di circa 1,5 metri.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale “Pagliarelli” di Palermo, in attesa del rito direttissimo.

CONDIVIDI