CecalSrl

Sono novanta gli iscritti alla quarta edizione del Rally Event Città di Letojanni. La manifestazione, che si svolgerà a Letojanni, in provincia di Messina, il 13 e 14 giugno, è valida per il Trofeo Rally Nazionali ed è organizzata dalla scuderia New Turbomark. Ben quattro vetture Peugeot 207 Super 2000 si contenderanno il successo.

Sono novanta gli iscritti alla quarta edizione del Rally Event Città di Letojanni. La manifestazione, organizzata dalla scuderia New Turbomark, valida per il Trofeo Rally Nazionali di sesta zona, per il Campionato siciliano autostoriche e i Trofei Renault e Peugeot, si disputerà a Letojanni, in provincia di Messina, sabato 13 e domenica 14 giugno. Una edizione ricca di novità, con un lotto di partecipanti di tutto rispetto, quella che gli appassionati siciliani si apprestano a vivere. Si inizierà sabato mattina con le verifiche sportive e tecniche, che avranno luogo, dalle 9.00 alle 13.30, presso il Palacongressi della cittadina turistica della riviera ionica. Nel tardo pomeriggio si farà invece “sul serio” con i cronometri che scandiranno i primi verdetti lungo il tracciato della prova speciale di Francavilla di Sicilia che verrà percorsa due volte. Al risveglio, domenica, i partecipanti affronteranno tre passaggi sui tratti cronometrati di Misserio e Scifì-Limina che incoroneranno l’equipaggio vincitore del 2015. Arrivo e cerimonia di premiazione nel tardo pomeriggio sul Lungomare di Letojanni. Non sarà facile azzardare un pronostico, visti i tanti nomi di grido pronti ad accaparrarsi la vittoria. Ben quattro le Peugeot 207 Super 2000 al via che proveranno a contendersi il successo. A condurre le vetture transalpine ci saranno: Giuseppe La Torre (nella foto), vincitore della scorsa edizione, che avrà al suo fianco Andrea Nucita con il quale è probabile un’alternanza alla guida, il driver romano Fabio Angelucci che sarà della partita in coppia con Max Cambria, il partannese Bartolo Mistretta che dividerà l’abitacolo con Max Spedale e l’inossidabile Salvo Armaleo che, in compagnia della figlia Claudia, proverà la sua prima esperienza nella classe regina. Da tenere d’occhio saranno la Renault Clio Kit di Carmelo Molica e Tino Pintaudi e la Megane Kit degli ossolani Pietro Bellone e Max Minazzi. Non sono da escludere sorprese da parte degli equipaggi al via con le Super 1600 e vetture dei Gruppi A e R. In testa al plotone figurano Giuseppe Nucita, Marcello Rizzo, Maurizio Ciffo, Mario La Barbera, Danilo Novelli, Pierluigi Trupiano e Tino Leo. Non mancheranno agonismo e spettacolo. Le due giornate di gara si preannunciano davvero combattute. Maggiori informazioni sulla manifestazione potranno aversi consultando il sito: www.rallyevent.it

CONDIVIDI