CecalSrl

Il comitato festeggiamenti “Sant’Antonio da Padova” e i Frati Minori del Convento di Santa Maria di Gesù hanno approntato il programma dei festeggiamenti in onore di S. Antonio che si svolgeranno a Collesano e che si concluderanno sabato 13 giugno. Quest’anno ricorre il decennale del ripristino della processione del Santo. Giovedì 11 giugno la comunità si riunirà nella chiesa di San Domenico dove alle ore 18 il Vescovo Mons. Vincenzo Manzella celebrerà la messa. Venerdì 12 giugno alle 15 caccia al tesoro per bambini (raduno a S.Maria di Gesù alle 14:30), inoltre si concluderà la Tradizionale Tredicina con alle 18 Canto della Coroncina e a seguire solenne celebrazione dei Vespri nella vigilia della festa di S.Antonio da Padova; alle 22 “Grande notte del decennale” in piazza Santa Maria di Gesù, con Angel Sax in concerto, a seguire, spettacolo di cabaret con Gianni Nanfa e batteria pirotecnica. Sabato 13 giugno alle 7 Risveglio mattutino con il suono a distesa dei sacri bronzi in tutte le chiese del paese e lo sparo di tredici colpi a cannone saluteranno l’inizio del solenne giorno di festa, alle 8 Celebrazione Eucaristica con distribuzione del pane benedetto; alle 8:30 ingresso trionfale del Complesso Bandistico di Collesano e giro per le vie del paese, alle 11 Solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco Don Franco Mogavero, con la partecipazione delle autorità civili e militari e al termine distribuzione del pane benedetto, alle ore 12 Angelus con suono di campane a distesa e sparo di mortaretti. Alle 17 passeggiata bandistica lungo il corso; alle 18 Solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vice parroco Don Salvatore Spagnuolo e animata dalle suore Figlie della Croce. Al termine Tradizionale Atto di Affidamento dei Fanciulli all’intercessione di Sant’Antonio e consegna degli attestati; benedizione e distribuzione del pane benedetto. Alle 20 l’imminente uscita della venerata Immagine del Santo dei Miracoli viene annunciata da un solenne scampanio e dal suono dei tamburi per le vie del paese; alle 21:15 Solenne processione con il Simulacro e la Reliquia di Sant’Antonio da Padova lungo le principali vie dell’abitato. Al termine giochi pirotecnici. Inoltre il comitato invita i fedeli residenti lungo il tragitto della processione ad accendere in segno di omaggio lumi e candele al passaggio dell’immagine del santo.

 

CONDIVIDI