CecalSrl

A seguito di una richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa, ieri mattina, in viale Europa, a Misilmeri, i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti presso un’abitazione dove era stato segnalato un incendio.
Giunti sul posto i Carabinieri hanno visto le fiamme sprigionarsi ed una coltre di fumo nero provenire dall’abitazione posta al secondo piano di un piccolo stabile.
Scorsa la presenza di persone all’interno dell’immobile, i Carabinieri hanno immediatamente fatto irruzione nell’abitazione ormai satura dalle esalazioni emesse dal fuoco che avevano interessato mobili e suppellettili e sono riusciti a portare in salvo una donna 44enne e i suoi due figli di 11 e 8 anni che hanno ringraziato la Benemerita per il pronto e coraggioso intervento.
Sul posto, sono poi intervenuti, i sanitari del 118 a le cui cure è stato affidato il nucleo familiare che oltre lo spavento non ha riportato gravi conseguenze ed i Vigili del Fuoco di Palermo che dapprima hanno domato le fiamme e dopo aver verificato l’assenza di danni strutturali allo stabile attribuivano l’incendio a probabili cause accidentali.

Foto di repertorio

CONDIVIDI