CecalSrl

Questa mattina intorno alle 07.00 circa, l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnai di Bagheria,  stava effettuando un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale, quando un militare ha imposto l’Alt al conducente di una Skoda Fabia.

L’uomo al volante, successivamente identificato in BATTINELLI Francesco, nato a Napoli classe 1963, residente a Casavatore (NA), si mostrava subito preoccupato ed insofferente, rispondendo in maniera equivoca ed elusiva.

Insospettiti dal comportamento del BATTINELLI, i Carabinieri procedevano con un controllo più approfondito dell’autovettura che permetteva di scoprire un doppiofondo nel vano portabagagli, ricavato sotto l’alloggio della ruota di scorta la cui apertura era azionata tramite un pulsante abilmente occultato. All’interno del doppiofondo venivano rinvenuti 131 kg. di hashish suddivisi in panetti del peso di circa un chilo.

BATTINELLI Francesco, che non ha fornito alcuna collaborazione agli operanti, veniva accompagnato in caserma per gli accertamenti di competenza, e su disposizione della competente Autorità Giudiziaria dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la casa circondariale di Termini Imerese.

La sostanza stupefacente recuperata nel corso dell’operazione ed il mezzo utilizzato per il trasporto della stessa sono stati sottoposti a sequestro. La stessa sostanza sarà analizzata dal L.A.S.S. Carabinieri di Palermo, per accertare l’esatto principio attivo.

Sono in corso indagini dei Carabinieri, per risalire ai  canali di rifornimento.

CONDIVIDI