CecalSrl

L’Amministrazione Comunale di Castelbuono è stata investita dal persistente problema del mancato avvio del Servizio Antincendio Boschivo della forestale e del grave stato in cui versano gli operai dal punto di vista occupazionale in quanto allo stato attuale non hanno ancora preso servizio.

Si esprime forte preoccupazione per quanto in oggetto sia per i rischi che corre il territorio comunale, composto da aree protette, che in piena stagione estiva sono certamente esposti a  gravi rischi di incendi, sia per la grave crisi socio-economica in cui versano gli operai forestali, le relative famiglie e la comunità in quanto per l’economia di Castelbuono il comparto forestale è uno dei principali settori  economici.

L’Amministrazione Comunale nel manifestare la propria solidarietà agli operari forestali, chiede alle S.S.L.L. in indirizzo di attivarsi, ognuno per le proprie competenze, affinchè venga risolto con urgenza i il problema di cui in oggetto.

Nel rimanere in attesa di un favorevole cenno di riscontro, si coglie l’occasione per porgere Distinti Saluti.

  • Alla S.E. Prefetto di Palermo
  • Al Presidente della Regione Onorevole Rosario Crocetta
  • All’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente
  • All’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Palermo
  • All’Assessorato Regionale dell’Agricoltura dello Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea

IL SINDACO
F.to Dr. Antonio TUMMINELLO

CONDIVIDI