L’amministrazione Comunale di San Mauro Castelverde è stata investita dal persistente problema del mancato avvio del Servizio Antincendio Boschivo della forestale. Gli operai forestali hanno pacificamente occupato il Comune facendo rilevare il grave stato in cui versano, dal punto di vista occupazionale in quanto allo stato attuale non hanno ancora preso servizio e sono preoccupati per il taglio del 20% dei posti di lavoro a seguito della legge finanziaria per l’anno 2015.
L’amministrazione Comunale esprime forte preoccupazione per questa vicenda sia per i rischi che corre il vasto territorio comunale, composto da aree di “Parco Madonie, zone S.I.C. Z.P.S. oltre a boschi naturali e artificiali” che in piena stagione estiva sono esposti a rischio incendi, sia per la grave crisi socio-economica in cui versano i lavoratori e le relative famiglie, in quanto per l’economia di San Mauro Castelverde la forestale è uno dei principali settori economici.
L’amministrazione Comunale è solidale con gli operai forestali e a tal proposito ha chiesto ufficialmente in una nota inviata a diversi enti di attivarsi ognuno per le proprie competenze, perchè venga risolto, nel migliore dei modi, il problema.
Nella Foto, lavoratori e il Sindaco Giuseppe Minutilla
CONDIVIDI