CecalSrl

Culotta (nella foto): al via anche interventi per migliorare l’accoglienza delle nostre scuole
Due importanti opere per il Comune di Pollina – realizzate in parte in economia e in parte con fondi del Provveditorato – garantiranno servizi migliori per i turisti ed edifici più adeguati per gli studenti di Finale. Da oggi, infatti, gli amanti del mare e del diporto potranno usufruire di un piccolo approdo realizzato dal Comune sulla foce del fiume Pollina. Il riparo per piccole imbarcazioni è del tutto ecocompatibile poiché realizzato con i detriti che si sono accumulati durante la stagione invernale. L’Associazione ARCA, in collaborazione con l’ufficio tecnico del Comune, ha provveduto a ripristinare il naturale deflusso delle acque. Nella giornata di ieri, inoltre, sono stati assegnati dal Provveditorato delle Opere Pubbliche i lavori per la manutenzione e messa in sicurezza del complesso scolastico Gagini di Finale. “Approfittando della pausa estiva – commenta il sindaco Magda Culotta – stiamo provvedendo a completare i lavori necessari a rendere le scuole dei nostri bambini sicure e adeguate alle loro esigenze. Abbiamo avviato un cronoprogramma per completare in tempo tutti gli interventi e garantire per i primi di settembre la conclusione dei lavori”. Previsto il rifacimento dell’ingresso principale e della pensillina soprastante, ma anche la ripavimentazione di alcune aule, la manutenzione dei bagni, il recupero del prospetto posteriore, la revisione dei controsoffitti e la realizzazione dei servizi igienici per il vicino campo sportivo. I lavori hanno un costo complessivo di 187 mila euro e saranno gestiti interamente dal Provveditorato.

CONDIVIDI