Una settimana di eventi ed iniziative organizzate dal Comitato Festeggiamenti in onore di San Mauro Abate, con il contributo del Comune di San Mauro Castelverde, nella cittadina madonita. Dal 4 luglio con la Rievocazione storica della Reliquia e la sfilata equestre si è passati, in serata, al gioco di luci nella piazza principale di San Mauro. La domenica, il primo giorno della Processione, in cui il Santo viene trasportato dalla Chiesa di San Mauro Abate a quella di San Giorgio Martire, per poi lunedì ritornare nella Chiesa principale, martedì di nuovo in viaggio verso San Giorgio, domenica 12 San Mauro Abate ritorna nella sua sede, per antonomasia. La domenica, 5 luglio, sul palco il gruppo dei “Rondo Siciliano” insieme al comico da “Zelig” Francesco Rizzuto, l’indomani sera giochi pirotecnici, curati dalla “Pirotecnica Castorino”. Il martedì, giorno nel quale durante la solenne processione viene accompagnata dalle autorità civili provenienti da cittadine limitrofe, durante la serata si è assistiti al concerto di Massimo Di Cataldo. Anche momenti di sport per bambini sono stati organizzati, il Torneo di Calcetto della Valdemone “Pulcini”, poi Venerdì presso la Chiesa di San Mauro Abate ha avuto luogo la presentazione del libro “Allucinazioni”, degli autori maurini Mauro Drago e Roberto Turrisi, durante la manifestazione sono intervenuti: il Sindaco dott. Giuseppe Minutilla, Don Giuseppe Amato, Fra’ Gaetano Morreale, Prof. Mario Sferruzza. Il sabato, vigilia dell’ultimo giorno di festa, ad allietare la piazza i “Treis Akria Orchestra”, spettacolo offerto dal Gal Madonie. Inoltre tra le iniziative una mostra di artigianato locale e prodotti tipici, durata tutta la settimana e gestita dai volontari del servizio civile. Domenica, ultimo giorno dei festeggiamenti, è avvenuta la celebrazione della messa in serata, discorso del Sindaco, Giuseppe Minutilla, il quale ha parlato di unità della comunità, registrando gli esempi dei volontari che in queste settimane hanno pulito zone del paese. Ringraziamenti a quanti si sono adoperati per la realizzazione delle manifestazioni, alle associazioni facenti parte del Comitato, ai cittadini che hanno apportato il proprio contributo, da parte dell’Assessore allo spettacolo, Nino Daino.
Durante i festeggiamenti le telcamere di TeleOne (canale 19 digitale terrestre) hanno effettuato riprese ed interviste
CONDIVIDI