CecalSrl

Denise Sardisco: bravura, successo, professionalità e stile. “Se dolcezza e carattere possono intrecciarsi, se grinta e professionalità possono cantare all’unisono un meraviglioso inno di libertà e bravura di certo tutto ciò avrà il volto e le sfumature di Denise Sardisco, giovane “stella” che si accinge a brillare di successo nel firmamento cinematografico dove gli applausi servono, ma non bastano. Lei è la sintesi del temperamento di un papà solare (Salvo) e di una mamma determinata (Helga) e da questo incontro un “gioiello di bravura e bellezza” che non ha bisogno di commenti poiché “le rose, come dice il saggio, hanno già il loro profumo”. Affascinata dallo stile raffinato e dai temi trattati nei suoi film, è un’ammiratrice di Woody Allen. Ispirata al cinema anche per il suo interesse alla psicoanalisi e alla conoscenza del proprio io attraverso esercizi specifici, Denise Sardisco a solo 21 anni viene già paragonata spesso ad attrici celebri come Isabelle Adjani, Monica Bellucci e Sabrina Ferilli per i suoi colori mediterranei, ma caparbia nel suo stile di vita, cerca sempre di distinguersi con umiltà. “Sono attratta dal cinema sotto tutte le sue sfaccettature. Sono un’appassionata d’arte e di musica classica”- dichiara lei, lontana dai riflettori che non riescono a illuminare il suo volto e la profondità del suo sguardo che “dice per non dire”. Attrice preferita Nicole Kidman e Natalie Portman. Un giorno un esperto di cinematografia vedendola e scrutando l’eleganza nel varcare con stile il palcoscenico le disse: “Sei più donna quando reciti”. Non vi è ombra di dubbio. Denise è nata per tuffarsi nel cinema e per registrare la pellicola del film della sua vita dove non esiste copione da imparare poiché parole e musica battono all’unisono nella profondità del suo animo. I suoi occhi sono assetati di arte e recitazione. Musa ispiratrice del giovane regista Luca Incalcaterra che la coinvolge in tutti i suoi progetti. Protagonista di quattro pagine e successivamente dodici della rivista Nazionale il fotografo. Denise è ormai nota al pubblico nazionale e anche internazionale per essersi classificata al secondo posto nel concorso internazionale di “Miss Mediterraneo”, e poi ha varcato palcoscenici di tutto rispetto come l’aver condotto a Santa Tecla (Acireale) la Serata Culturale del conferimento del Premio Nazionale Garitta D’Argento alla presenza di giornalisti RAI come Adriana Pannitteri e non solo; bravura, eleganza, fascino e carattere mediterraneo fanno di lei una vincente che farà parlare di se la stampa di mezzo mondo. Basti pensare che a solo 21 anni sia stata già a Sanremo nelle vesti di presentatrice dove dietro le quinte nuovi talenti, aspettano di entrare a pieno titolo all’Ariston. E mentre lo scroscio degli applausi salutano favorevolmente il suo ingresso sul palcoscenico della vita e non solo… lei dolcemente forte porta via una lacrima di gioia e confessa: “Dedico tutto ai sacrifici di papà Salvo e di mamma Helga… a loro questo mio successo”. E anche chi scrive, si associa a questa dedica perché i genitori della splendida Denise sono semplicemente meravigliosi”. (Nicolò Mannino).

Giuseppe Longo

@longoredazione

[email protected]

CONDIVIDI