CecalSrl

Il Centro culturale polivalente “Cambio Rotta” di Altavilla Milicia, C.da Due Torri, organizza il “Week End della Legalità” in occasione del 23° anniversario della Strage di Via D’Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta.
Per rafforzare il valore simbolico del riutilizzo dei beni confiscati alla mafia, come principale risposta della società civile alla cultura mafiosa, il “Cambio Rotta” propone per sabato 18 luglio una degustazione dei prodotti di Libera Terra.
Il 19 luglio, invece, si svolgerà il workshop “Il valore della cultura e della bellezza nel pensiero di Paolo Borsellino”. All’incontro interverranno: Totò Costantino, direttore del Master Sviluppo e Legalità dell’Università di Palermo; Rosa La Plena, esperta nella Gestione dei beni confiscati alla mafia; Giada Li Calzi, direttore Fondazione Legalità; Giovanna Di Girolamo, vice presidente del Consorzio Ulisse; Filippo Parrino, presidente Legacoop Palermo; Pino Ortolano, vice presidente Legacoop Sicilia. Modererà il dibattito Davide Ganci, presidente del Consorzio Ulisse.
A seguire lo scrittore Marco Pomar leggerà brani tratti da opere di letteratura e filosofia sul concetto di “bellezza”, con intermezzi musicali.

CONDIVIDI