CecalSrl

DAL RALLY AL DRIFTING, DAI RADUNI AL SEXY CAR WASH, DAL TUNING AI TEST DRIVE. LE EMOZIONI IN PISTA A 360° SONO DI SERIE

 A darsi battaglia fino a domani sull’asfalto “rovente” dell’autodromo Concordia, tra Agrigento e Favara, sono gli oltre 45 equipaggi che hanno superato le verifiche tecnico-sportive. Tra i favoriti per la vittoria finale l’alcamese Pierluigi Trupiano (Renault Clio Rs R3C), i due agrigentini Mauro Palumbo ed Alessandro Centinaro (entrambi su Renault Clio Super 1600), il nisseno Calogero Lombardo (con la Citroen Saxo Vts Kit da lui stesso assemblata) ed il favarese Stefano Parisi (Peugeot 106 Gti Maxi). Iscritto a sorpresa del’ultima ora è il velocissimo “cronoman” e “pistard” favarese Luigi Bruccoleri, proprietario della stessa pista favarese, su Renault Clio Super 1600. Da tener d’occhio, altresì, le altre due Renault Clio Rs R3C pilotate dal favarese Diego Salvaggio e dal madonita Vincenzo Bonomo. Apripista è il già due volte campione europeo e campione italiano Rally Giandomenico Basso (nella foto), il quale sta divertendo il pubblico al volante di una Mitsubishi Lancer Evo X stradale da oltre 380 cv. Oggi e domani, un sorteggio tra i visitatori di Expo Village porrà in palio quale primo premio un giro di pista al fianco del già citato ‘asso’ di rally veneto. Numerosissimi i contatti di utenti per la diretta streaming video dell’evento su Feel Rouge

Oltre 38 gradi a livello atmosferico, non meno di 80 gradi incredibilmente rilevati intorno alle 15 di oggi, sabato 18 luglio, sul tormentato nastro d’asfalto dell’autodromo Concordia, letteralmente “rovente” in tutti i sensi. Il 2° Sicily Expo Race non si fa mancare nulla. Temperature “africane” e tanto spettacolo dedicato ai motori, come raramente si era visto.

L’evento agonistico-espositivo atteso da migliaia di appassionati siciliani e del Sud Italia, inaugurato ieri sera alla presenza del campione di rally veneto Giandomenico Basso testimonial d’eccezione della kermesse, è destinato ad entrare nel vivo questa sera, quando sono in programma le prime due prove speciali in pista dedicati al Sicily Expo Rally e la finale del concorso regionale di bellezza “Ragazza Expo 2015”, affidato alla conduzione dal palco della soubrette abruzzese Francesca Cipriani, alla presenza di una dozzina di aspiranti miss in passerella da varie province isolane. Di contorno, ma non solo, gli appassionati potranno visitare gli stand allestiti su una superficie al coperto pari a circa 800 metri quadrati con prodotti del territorio e altro ancora, assistere poi a sensualissime esibizioni di Sexy car wash con splendide ragazze immagine o gustare un’ottima “bionda” fresca, in occasione della “Festa della birra”. Domani, domenica 19 luglio, giornata conclusiva, ancora dedicata al Sicily Expo Race, con le rimanenti due prove speciali di Sicily Expo Rally e tante altre manifestazioni di contorno, tra cui test drive con auto di serie, giri di pista al fianco del citato Giandomenico Basso, interviste ai protagonisti e dirette “live” sul web, grazie a Feel Rouge.

Questa sera intanto, con programma slittato di qualche ora a causa del forte caldo, andranno in scena le prime due prove speciali relative al Sicily Expo Rally, punto di forza e tra le novità più interessanti del 2° Sicily Expo Race. Si tratta di una sfida ad eliminazione diretta in pista (sullo stile di diverse altre comprovate manifestazioni motoristiche) con protagonisti alcuni tra i migliori rallysti isolani e le vetture da corsa più belle, per un totale di quattro sessioni e di 28,200 km di prove complessivamente a cronometro (tre i giri del circuito, previsti ad ogni “piesse”). Domani, domenica 19 luglio si svolgerà anche il Master Rally Show, riservato ai vincitori delle classi ed ai migliori piloti, su invito.

A darsi battaglia fino a domani sulla pista della struttura ubicata in contrada Burrainiti, tra Agrigento e Favara, saranno gli oltre 45 equipaggi che hanno superato le verifiche tecnico-sportive. Tra i favoriti per la vittoria finale nel Sicily Expo Rally spiccano l’esperto trapanese (nativo di Alcamo) Pierluigi Trupiano, su Renault Clio Rs R3C di Ferrara Motors, i due agrigentini Mauro Palumbo ed Alessandro Centinaro (entrambi con la Renault Clio Super 1600), il nisseno Calogero Lombardo (con la Citroen Saxo Vts Kit da lui stesso assemblata) ed il favarese Stefano Parisi (Peugeot 106 Gti Maxi).

Graditissimo iscritto a sorpresa del’ultima ora è il velocissimo “cronoman” e “pistard” favarese Luigi Bruccoleri, proprietario con la famiglia della stessa pista favarese, su Renault Clio Super 1600 schierata dalla Br Sport, con i colori della Ribelli Motorsport. Da tenere d’occhio, al tempo stesso, le altre due Renault Clio Rs R3C pilotate dal favarese Diego Salvaggio e dal madonita (di Geraci Siculo) Vincenzo Bonomo.

Apripista d’eccezione, nelle giornate ‘consacrate’ ad Expo Rally, è il già due volte campione europeo e campione italiano Rally Giandomenico Basso (portacolori del Brc Racing Team nel Cir, Campionato italiano Rally, su Ford Fiesta Rs R5 Ldi alimentata a gas), il quale sta divertendo il pubblico al volante di una Mitsubishi Lancer Evo X stradale da oltre 380 cv, sottoponendosi più che volentieri ad un autentico “bagno di folla” ed a decine e decine tra foto, ‘selfie’ ed autografi da parte dei fan siciliani in delirio. Questa sera e domani, domenica 19 luglio, un sorteggio tra i visitatori di Expo Village porrà in palio quale primo premio un giro di pista al fianco del già citato “asso” di rally veneto. Giandomenico Basso non mancherà inoltre d’indossare questa sera,sabato 18, i panni di presidente di giuria nel concorso di bellezza “Ragazza Expo 2015” e di presenziare alla “corposa” cerimonia di premiazione della manifestazione prevista domani, dalle 18.00.

A promuovere con caparbietà il 2° Sicily Expo Race è lo staff logistico composto in prima persona dall’esplosivo corleonese Marcus Salemi (organizzatore del Rally Valle del Sosio, copilota e coordinatore di numerosi eventi motoristici similari siciliani) e dal velocissimo pilota favarese Luigi Bruccoleri, il quale è tornato quest’anno a cimentarsi nella Monte Erice e nella Coppa Nissena, entrambe valevoli per il Civm, Campionato italiano Velocità montagna. A Marcus Salemi (rappresentante legale per Italia grandi eventi) ed a Luigi Bruccoleri (responsabile della Sport Management Autodromo Concordia) si affiancano nella logistica Sicilia Rally Magazine (di cui è prim’attore l’instancabile Peppe Natoli) e la Ribelli Motorsport, presieduta dallo stesso Luigi Bruccoleri, questi a sua volta cooperato nel ruolo di vice presidente dal due volte campione italiano Rally, il ventiquattrenne Andrea Nucita.

Già assai numerosi intanto i contatti di utenti per la diretta streaming video dell’evento proposta da Feel Rouge, emittente palermitana che sta partecipando in forze all’evento, con interviste a Basso ed agli altri protagonisti e curiosità visibili da tutti gli internauti.

Per la curiosità degli appassionati presenti, non mancherà neppure un elicottero a quattro posti, che consentirà ad alcuni fortunati spettatori, ad un costo assolutamente accessibile, di sorvolare l’intera area dell’autodromo e dell’Expo Village il sabato e la domenica nel corso di Sicily Expo Rally. Sarà pertanto possibile ammirare le prove speciali dall’alto e magari la vicina Valle dei Templi.

L’evento agonistico-espositivo in programma sull’autodromo Concordia potrà essere seguito dagli appassionati sul sito internet ufficiale: sicilyexporace.it ed attraverso i social network con indirizzo: hashtag #Sicilyexporace. L’intera kermesse, nella sue fasi, sarà inoltre trasmessa come già riferito in diretta streaming video, sulla web tv siciliana Feel Rouge, collegandosi al sito internet: www.feelrouge.tv .

Ulteriori informazioni, foto ed attrattive sul 2° Sicily Expo Race potranno essere reperite, da parte degli addetti ai lavori, degli appassionati e degli sportivi interessati, sulla rete Facebook, all’indirizzo: www.facebook.com/Sicily Expo Race , su Twitter e su Linkedin.

CONDIVIDI