CecalSrl

Questa O.S., in occasione del XXIII Anniversario della Strage di via D’Amelio, dove furono
barbaramente uccisi il Giudice Paolo Borsellino, gli Agenti di scorta della Polizia di Stato Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, ha preso parte alla Santa Messa officiata in onore dei caduti, nella Cappella della Caserma P. Lungaro e subito dopo alla Cerimonia commemorativa innanzi la lapide ubicata nei locali dell’Ufficio Scorte di Palermo, alla presenza del Sig. Capo della Polizia Prefetto Alessandro Pansa e di tutte le più alte cariche militari, civili e religiose.
Il COISP, nell’ambito delle proprie iniziative promosse per rinfocolare il ricordo, ha
partecipato nella giornata di ieri, al Torneo di calcio “PAOLO BORSELLINO E I RAGAZZI
DELLA SUA SCORTA”, presso l’impianto sportivo del C.U.S. di Palermo, che ha visto affrontarsi, alla presenza dell’Associazione FERVICREDO (Feriti e Vittime della Criminalità e del Dovere) le compagini calcistiche dell’F.C. COISP PALERMO, A.N.P.S. Sez. di Monreale, CUS Palermo ed Ordine Provinciale degli Avvocati.
Il COISP, unico Sindacato di Polizia ad essere stato ammesso quale parte civile al processo
“Stato – mafia”, rinnova la necessità di trasmettere alle generazioni future la memoria storica di quanti hanno immolato la loro vita e sacrificato la propria esistenza nella lotta contro il crimine organizzato, allo scopo di affermare i principi di legalità sui quali costruire una società migliore insieme a tutte le forze sane di questo paese.

CONDIVIDI