CecalSrl

I Carabinieri della stazione di Mezzo Monreale hanno deferito in stato libertà per i reati di maltrattamento di animali e competizione non autorizzata tra animali, due palermitani.
I Carabinieri sono intervenuti verso le ore 07:00 in via Ernesto Basile, dove si stava svolgendo una gara clandestina tra due calessi con cavallo. Sul posto vi erano anche alcuni spettatori a bordo di motocicli con i quali, ivi posti, bloccavano parte della intera carreggiata, chiudendola abusivamente, onde fare spazio allo svolgimento della competizione illegale.
I Carabinieri irrompono, fermando la competizione non autorizzata tra il fuggi-fuggi generale e fermano un fantino M. g., 1988, mentre l’altro calesse è riuscito a dileguarsi.
A fare da guida ed incitamento al calesse vi era un altro soggetto a bordo di un motociclo M. g., 1958, anche lui denunciato in stato di libertà.
Sul posto è stato richiesto poi l’intervento del personale veterinario A.S.P. di Palermo per le cure e gli accertamenti del caso.
Sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri per identificazione promotori, organizzatori e altri partecipanti alla competizione.

 

CONDIVIDI