CecalSrl

In questi ultimi mesi ho cercato in qualche modo di dare le coordinate del ragionamento che con gli amici del ” Laboratorio Politica Insieme” stiamo facendo da qualche tempo.
Riteniamo assolutamente negativa la gestione Crocetta, prescindendo dall’esistenza o meno delle intercettazioni telefoniche di cui si è tanto parlato.
Il giudizio negativo su Crocetta riguarda la totale inadeguatezza e mediocrità di un personaggio che nei fatti, in quasi tre anni di gestione del potere, é riuscito a procurare solo danni enormi alla Sicilia, con una situazione economica disastrosa ed una condizione di disagio crescente tra gli imprenditori sempre più in difficoltá.
Non si é creato lavoro, e i capitali di investimento non sono purtroppo attratti dalla nostra terra.
I nostri giovani continuano ad andar via.
Abbiamo saputo regalare loro solo precarietà ed infelicitá !!!!!
I parlamentari ARS hanno dimostrato di essere interessati solo alle poltrone, e non comprendono che il sostegno ulteriore a Crocetta puó determinare solo ulteriori guai alla nostra terra.
Negli ultimi mesi ho preso atto dell’incredibile, e da me assolutamente non condiviso,sostegno dell’On. Lupo al Governo Crocetta, e abbiamo, come Laboratorio Politica Insieme, interrotto i rapporti con Lupo, dopo aver contribuito notevolmente a fargli raggiungere, nelle ultime primarie per l’elezione del segretario regionale del PD, la maggioranza relativa nel PD siciliano.
Conseguentemente abbiamo scelto di condividere, insieme a Fabrizio Ferrandelli, un itinerario di forte contrapposizione a Crocetta, nella speranza che il PD trovi un modo per “staccare la spina ” a Crocetta, prima che i Siciliani stacchino la spina al PD….
La parola d’ordine é “VIA CROCETTA/AL VOTO SUBITO”.
Con Fabrizio Ferrandelli, che , con coraggio, si é dimesso da parlamentare regionale, dopo le dimissioni della Borsellino, e per prendere le distanze da una gestione spregiudicata del potere, che ha portato a fatti gravissimi come l’arresto del dr. Tutino,
abbiamo deciso di accelerare un processo che dovrà portare il PD a prendere le distanze da Crocetta, aprendo un dialogo con i tanti siciliani, che si sono allontanati dalla politica,perché la politica si é allontanata dai cittadini.
Noi ci crediamo, e vogliamo continuare nel nostro impegno in politica, cercando di “RECUPERARE LA POLITICA AI VALORI E ALLA GENTE”

Armando Aulicino

CONDIVIDI