CecalSrl

È finalmente sotto controllo l’incendio che da questa notte minaccia le abitazioni delle contrade Marini e Orango, del comune di Pollina. Le fiamme hanno distrutto alcuni ettari di vegetazione – soprattutto pascoli e macchia mediterranea – ma per fortuna non hanno danneggiato le numerose ville che insistono nella zona. Anche se bisognerà aspettare qualche ora per una conta precisa dei danni. Lungo tutto il fronte del fuoco sono stati impegnati circa cinquanta uomini tra vigili del fuoco, protezione civile e corpo forestale. Evacuate, ma solo per precauzione, tutte le abitazioni della zona. “La macchina dei soccorsi – spiega il sindaco di Pollina Magda Culotta – per fortuna si è mossa tempestivamente ed è riuscita a scongiurare il peggio. Ma il caldo di questi giorni e le condizioni dei terreni, spesso incolti e abbandonati, impongono lo sforzo di tutti per evitare danni e disastri peggiori”.

CONDIVIDI